Economia circolare e rispetto per l’ambiente

Economia circolare e rispetto per l’ambiente

Oggi l’obiettivo cruciale per il presente e futuro del nostro Paese è quello di realizzare una economia circolare, chiave di volta per la tutela dell’ambiente naturale e per una economia che guardi al futuro, facendo della sostenibilità una leva di sviluppo e nuova occupazione qualificata, grazie a ricerca e innovazione.


RPN è partner Ecopneus, società senza scopo di lucro per il rintracciamento, la raccolta, il trattamento e il recupero dei PFU (Pneumatici Fuori Uso), costituita dai principali produttori di pneumatici operanti in Italia e si impegna quotidianamente per aumentare la conoscenza e la cultura del riciclo in Italia. Pavimentazioni delle aree di gioco e superfici sportive e anti trauma sono solo alcuni dei prodotti che realizza grazie al recupero di tonnellate di PFU, pneumatici che, non avendo più le caratteristiche indispensabili per una prestazione sicura ed efficiente sul veicolo diventano “fuori uso” – ovvero dei rifiuti – e devono essere raccolti per il recupero e riciclo in appositi impianti.


Il processo per il recupero degli pneumatici segue dei precisi standard per assicurare un corretto smaltimento e riutilizzo della gomma. La prima fase consiste nello stoccaggio, cioè nella rimozione dei copertoni dall’ auto e il loro trasporto nelle sedi di trattamento a cui segue una prima frantumazione della gomma. Nella seconda fase, i frammenti vengono ulteriormente ridotti, così da poter separare i diversi componenti , quali fibre tessili, acciaio e gomma; quest’ultima subisce un trattamento finale per poter essere riutilizzata, sotto forma di granuli o polvere, come base per nuovi prodotti.


Il recupero dei PFU consente importanti benefici ambientali ed economici possibili anche grazie al lavoro di una filiera qualificata. L’impiego di gomma riciclata da PFU risponde pienamente ai principi dell’economia circolare, rispetta la gerarchia di gestione dei prodotti a fine vita e costituisce inoltre un concreto impulso per le politiche del GPP – Acquisti Verdi della Pubblica Amministrazione.